Home

   Mi curo di Re

 

Benvenuto sul forum Mi Curo di te. Occuparsi delle persone che si amano può essere difficile, molto impegnativo, quando la loro salute è minacciata da una Trombosi o da una malattia cardiovascolare da Trombosi: Infarto, Ictus, Embolia polmonare, Trombosi venosa e arteriosa.

Credi di non farcela, puoi sentirti in colpa perchè devi sottrarre tempo ai figli e a te stesso, per occuparti di chi ti ha dato la vita e molto altro.

Situazioni come questa, peraltro oggi molto frequenti, possono creare un’ importante quantità di stress, che, a volte, può sembrare davvero troppo. È stress inevitabile ma c’è una soluzione. Razionalizzare questo stress, non subirlo, ma trasformarlo in energia positiva e condividere la tua esperienza, cercando qualche strumento che ti semplifichi la vita e ti rassicuri.

Come questo forum, che mettiamo a tua disposizione per aiutarti a risolvere problemi che sembrano grandi ma possono diventare piccoli. E superabili, attraverso la condivisione con chi vive la tua stessa esperienza e può darti suggerimenti molto utili. Soluzioni nella vita di tutti i giorni, per assistere chi sta facendo uso di farmaci anticoagulanti. Alcuni fanno da soli e non sbagliano: si preparano le pastiglie, sanno a che ora prenderle, quali cibi non mangiare, quando fare il controllo, come far sapere al medico se i farmaci abituali sono cambiati. Altri, invece hanno qualcuno accanto, che li aiuta a non sbagliare, un famigliare, un amico, che sorveglia che tutto venga fatto come si deve.

Questo forum è dedicato a te. Fanne buon uso. E facci sapere se ti è utile e come possiamo migliorarlo.

Lidia Rota Vender
Presidente ALT - Onlus


 
GUARDA I VIDEO:
 
MI CURO DI TE
 
ICTUS
 
TIA
 
FARMACI ANTICOAGULANTI
 
FIBRILLAZIONE ATRIALE
 
 
 
ALT ringrazia Bayer per il contributo alla realizzazione grafica e tecnica del forum

Discussioni Recenti

FAQ

Perchè partecipare al forum

  • Per incontrare persone come te
  • Per condividere esperienze e soluzioni
  • Per imparare
  • Per trovare sostegno
  • Per porre domande agli esperti
  • Per restare sempre informato attraverso ALT – ONLUS